avv. Maria Elena Iafolla

CURRICULUM

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi in materia di Diritto Tributario dal titolo “I tributi ambientali”, ha poi frequentato il Corso di perfezionamento post-lauream in Diritto Tributario presso l’Università degli Studi di Milano, diretto dal Prof. Francesco Tesauro.

Nel 2014 ha vissuto ed operato in Romania, prestando consulenza in materia di diritto civile e commerciale italiano e diritto dell’Unione Europea ed approfondendo, così, le principali tematiche relative all’internazionalizzazione dell’impresa e alle esigenze dell’imprenditore che si trovi ad operare all’estero.

Si occupa prevalentemente di diritto dell’informatica, innovazione e nuove tecnologie.

Proprio con riguardo a questi temi, l’avv. Maria Elena Iafolla collabora, inoltre, come Of Counsel con lo Studio Legale Rosiello e Associati, specializzato in diritto del lavoro con particolare attenzione alle tematiche di mobbingstraining, demansionamento, nonché alle problematiche legate alle molestie a sfondo sessuale sui luoghi di lavoro e alla discriminazione.

È Vice Presidente dell’associazione DFA – Digital Forensics Alumni, formata da professionisti ed esperti delle investigazioni digitali e del diritto dell’informatica.

È stata membro della “Rete Nazionale per lo studio, la valutazione, la divulgazione del GDPR” costituita da ANGIF – Associazione Nazionale Giuristi Informatici e Forensi.

È perfezionata presso l’Università degli Studi di Milano in Criminalità informatica e investigazioni digitali, esperta in materia di reati informatici e digital forensics nel settore pubblico e privato.

È relatrice in convegni ed eventi formativi in materia di GDPR, trattamento dei dati e cybersecurity e docente di Trattamento dei dati personali ed Elementi di diritto d’autore online presso Dot Academy, scuola di specializzazione per le professioni digitali ed ente di formazione accreditato presso la Regione Lombardia.

Svolge incarichi di Responsabile della Protezione dei Dati (DPO).

Scrive, inoltre, su riviste scientifiche e di settore, tra le quali “La Nuova Procedura Civile” e “ICT Security Magazine”, oltre che per la testata giornalistica Liguria Nautica, ai cui lettori cerca di raccontare con semplicità le insidie, le opportunità e le prospettive del Diritto in mare, curando in particolare, la rubrica dedicata al Nuovo Codice della Nautica.